Progetto

Nel quartiere residenziale di Quarto, a Genova, 12 appartamenti che rispettano i più elevati standard abitativi e ambientali, a 800 metri dal mare. Un grande giardino verde mitiga la densità abitativa dell’area, l’antica crosa di Priaruggia collega l’immobile con la costa.

Il progetto recupera l’edificio storico, situato nell’incrocio tra via Priaruggia e viale Pio VII, e l’ampio giardino adiacente. Ne garantisce la conservazione e ne attualizza le funzioni.

Gli appartamenti – di diversa metratura - si distribuiscono su quattro piani e godono tutti dell’accesso al giardino, privato o condominiale.

L’edificio viene ristrutturato con l’impiego di tecnologie in grado di ridurre sensibilmente i consumi energetici: muri perimetrali rivestiti esternamente da uno strato di coibente, serramenti a taglio termico molto performanti e con un buon grado di illuminazione, pompa di calore ad alta efficienza, apparecchi basati su tecnologia led per l’illuminazione condominiale.

L’intervento prevede la sistemazione degli spazi esterni attraverso il recupero del verde, l’inserimento di nuove alberature e la realizzazione di una piscina nella parte sud del compendio, a disposizione dei residenti. I posti auto pertinenziali saranno garantiti da una autorimessa sotterranea, collegata all’ingresso principale dell’edificio tramite scale e ascensore.

La progettazione esecutiva è dell’arch. Carlo Bagliani e la direzione lavori è eseguita dall’arch. Pamela Cassisa. Il progetto è stato approvato con provvedimento n. 357 del 21 maggio 2012 ed è realizzato da Bagliani BPR. La consegna è prevista entro fine 2014. Informazioni relative agli appartamenti e ai posti auto ancora liberi, sono disponibili presso Bagliani BPR.